Opportunità professionali

 

Al fine di favorire l'inserimento nel mondo del lavoro dei propri studenti, il Master attiva diverse opportunità di stage in settori affini a quelli di studio. L'offerta distage cerca di venire incontro ai desideri e alle esigenze dei frequentatori, prevedendo tipologie di impegno differente: tempo pieno, tempo parziale e telelavoro. 

 

 

Opportunità di stage attivate  (in corso di aggiornamento)

 

Ferrovie dello Stato Italiane

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è una delle più grandi realtà industriali del Paese.

Partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze dal 1992, la Capogruppo Ferrovie dello Stato Italiane SpA controlla le società operative nei quattro settori della filiera, trasporto, infrastruttura, servizi immobiliari e altri servizi e svolge attività di natura societaria tipiche di una holding (gestione delle partecipazioni, controllo azionariato, ecc.), oltre che di tipo industriale. Leader nel trasporto passeggeri su ferro, con l’88% di quota di mercato, e in quello delle merci su ferro, con il 7%, il Gruppo FS Italiane conta oltre 81mila dipendenti, oltre 10mila treni ogni giorno (circa 8mila in Italia e oltre 2mila all’estero), circa 750 milioni di passeggeri su ferro (600 in Italia, 150 all’estero), 300 milioni di passeggeri su gomma e 50 milioni di tonnellate di merci all’anno. Il network ferroviario gestito da Rete Ferroviaria Italiana è di oltre 16.700 km di rete, di cui più di 1.400 km di binari dedicati ai servizi alta velocità. Il Gruppo FS Italiane mira a diventare l’impresa di sistema, implementando la sua offerta di servizi di mobilità e di logistica integrati e sostenibili attraverso infrastrutture di trasporto in sinergia. (fonte: www.fsitaliane.it)

Ferrovie valuterà i curriculum degli aspiranti ai fini di un inserimento nei diversi settori di attività dell'azienda, specialmente nell'ambito della protezione aziendale.

 

Ce.S.I.

L'attività del Ce.S.I, Centro Studi Internazionali, si articola e si sviluppa a partire dalle richieste di numerosi committenti, istituzionali e privati, che si rivolgono alla professionalità, all'esperienza e al vivo interesse dei suoi collaboratori per l'attualità, l'analisi e l'approfondimento delle tematiche di politica estera e di sicurezza. L'intento dell'Istituto è di fornire chiavi di lettura che aiutino il decisore a essere nelle migliori condizioni per trarre le sue conclusioni e fare le sue scelte. Il lavoro del Ce.S.I. trova il suo apice nelle analisi che, con un costante, tempestivo e dinamico aggiornamento, forniscono informazioni e chiavi di lettura obiettive. L'attenzione è posta principalmente su prospettive spesso trascurate dai mezzi di informazione che permettano, a chi ne ha la necessità, di avere un quadro completo e approfondito degli elementi essenziali delle dinamiche in atto.

Le tematiche oggetto delle analisi del Ce.S.I. sono incentrate sulle dinamiche di politica interna ed internazionale dei Paesi di maggior interesse per l'Italia, specialmente nel Medio Oriente allargato fino all'Africa, all'Asia e ai Balcani. Centrale è il tema della sicurezza e della difesa, nonché quello del terrorismo e del controterrorismo, con una particolare sensibilità al ruolo dell'intelligence. (fonte: www.cesi-italia.org)

L'oggetto dell'attività di stage sarà lavorare nella stesura di analisi geopolitiche e nella realizzazione degli obiettivi del centro studi. La collaborazione sarà a tempo pieno presso la sede di Via Nomentana 251 - Roma.

 

Marina Militare

Per contribuire alla tutela e salvaguardia degli interessi nazionali la Marina opera su quattro «domini funzionali».

  • Difesa Nazionale e Sicurezza marittima, attraverso la presenza e la sorveglianza dei mari e la capacità di operare sul mare e dal mare.
  • Supporto al sistema Paese, grazie alle campagne di promozione e sostegno dei prodotti nazionali, agli accordi e all’impiego concorsuale e duale degli uomini e mezzi della Marina.
  • Cooperazione Internazionale, storica capacità connessa con lo strumento navale, la «diplomazia navale».
  • Sviluppo capacitivo, sia operativo, per rinnovare e ammodernare la Flotta, sia tecnico-scientifico di impulso all’innovazione, alla tecnologia, integrando Difesa, Industria, Università, centri di ricerca e poli tecnologici.

La Marina mette a disposizione opportunità di stage negli uffici dello Stato Maggiore presso Palazzo Marina. In particolare, le mansioni saranno svolte in presenza negli uffici: Comunicazione e relazione esterne; dottrine strategiche; relazioni internazionali; contenzioso legale e ufficio storico.